Libri meravigliosi

Lupi maschioni, galline sterminatrici e volpi non proprio furbissime, ma o quanto tenere!

Ma quanto sono contenta di poter condividere con voi questo fumetto! Perché? Perché mi ha fatto ridere di gusto, per il modo in cui vengono usati gli stereotipi del buono e del cattivo e come vengono capovolti, per come viene mostrato che niente è bianco o nero, soprattutto se ci sono di mezzo i sentimenti. Il lupo qui è cattivo. Anzi no, è un vero macho. Di quelli che hanno il vocione, si sanno far ascoltare e hanno lo charme del duro. C’è chi lo ama perché vorrebbe essere come lui, c’è chi lo teme, ma lo rispetta. E poi c’è la volpe che vorrebbe tanto essere temuta, ma che è troppo adorabile. Nonostante i suoi sforzi, resta una creatura per cui tutti fondamentalmente provano grande tenerezza. E vogliamo parlare delle galline che tutt’altro sono che tremule vittime di questo mondo di predatori? E il cane da guardia, caricatura del funzionario statale? Non c’è buonismo in queste pagine, ma la riflessione indiretta che non abbiamo bisogno di essere “popolari” per essere amati e che accettare se stessi senza costruirsi maschere dietro alle quali nascondersi, può sicuramente portarci più vicini alla felicità, anche se dei compromessi talvolta si impongono…

Di che fumetto sto parlando? Ma di “Chi ha paura della volpe cattiva?“! img_0096Il suo autore, Benjamin Renner, ha messo anche lo zampino nel delicatissimo film d’animazione Ernest e Célestine. Me lo sono fatto come regalo e non me ne pento. Il formato e la complessità dei testi (l’umorismo usato, in particolare) lo rendono adatto a bambini a partire dai sei anni, ma sono convinta che se vi mettete accanto al vostro pupo e glielo raccontate, condividendo il divertimento che eventualmente avete provato leggendolo, saprà  apprezzarlo molto prima (magari censurando le parti dove il lupo divora senza battere ciglio un uccellino innocente…).

img_0092Ho appena scoperto che l’anno scorso è uscito in Francia il cartone animato del fumetto. Tanta è la curiosità che non tarderò a procurarmelo. Sarà, immagino, un modo per poter condividere col mio bimbo, qualche anno prima del fumetto, questa bella scoperta. Per chi capisce il francese, metto qui il trailer del film, e rimando a quando l’avrò visto, per raccontarvi cosa ne penso.img_0090

Intanto, se vi ho ispirato, fatevi questo regalo e fatemi sapere che ne avete pensato! Che magari apriamo un fan club degli amici della “grande volpe cattiva “…img_0089

2 risposte a "Lupi maschioni, galline sterminatrici e volpi non proprio furbissime, ma o quanto tenere!"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...